AZIONI DI NULLITÀ E DECADENZA DEI MARCHI: previste a breve procedure amministrative più veloci ed economiche

AZIONI DI NULLITÀ E DECADENZA DEI MARCHI: previste a breve procedure amministrative più veloci ed economiche

Il prossimo 29 dicembre entrerà in vigore il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 19 luglio 2022, n. 180.

Tale decreto prevede una modifica del Regolamento di Attuazione del Codice della Proprietà Industriale che sancirà l’entrata in vigore della procedura amministrativa di nullità/decadenza di marchi registrati davanti all’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM).

A partire dalla suddetta data, sarà possibile intraprendere diverse strategie per invalidare o revocare qualsiasi marchio italiano già registrato e/o qualsiasi frazione italiana di marchio internazionale. Le due opzioni possibili sono: l’azione legale attualmente già esperibile  e l’azione amministrativa che sarà molto più rapida ed economica.

Si prevede, infatti, che la nuova azione amministrativa avrà una durata non superiore a 24 mesi dalla data di deposito dell’istanza.

Maggiori informazioni e dettagli in merito a questo nuovo strumento saranno comunicati a breve.