Accordo Sulle Lingue

Accordo Sulle Lingue

Il Regno Unito ha ratificato l’Accordo adottato a Londra il 17 ottobre 2000 (Accordo sulle Lingue) relativo all’applicazione dell’art. 65 CBE. Secondo tale articolo, chi richiede un brevetto europeo nel Regno Unito in seguito alla concessione di un brevetto europeo in una lingua che non sia l’inglese, è tenuto a presentare una traduzione in lingua inglese. A data da tre mesi dopo la ratifica dell’Accordo da parte degli otto stati ratificanti tale traduzione non sarà adesso più necessaria. Attualmente la Francia è l’unico paese a non aver ancora ratificato l’Accordo.