Upov

La Comunità Europea è diventata la prima organizzazione intergovernativa ad entrare a far parte dell’UPOV (International Union for the Protection of New Varieties of Plants) depositando il suo atto di adesione il 29 giugno 2005. Questo dovrebbe rafforzare il sistema di protezione delle varietà vegetali nel mondo e incrementare la cooperazione a livello internazionale. La CPVO (Community Plant Variety Office) si occupa della protezione delle varietà vegetali nell’Unione Europea , con sede ad Angers, in Francia. In seguito alla presentazione di una domanda e ad un esame essa conferisce un titolo di protezione valido in tutti i paesi della Comunità.