Una Possibile Introduzione Di Un Periodo Di Grazia In Europa Sembra Essere Piu’ Vicino.

Una Possibile Introduzione Di Un Periodo Di Grazia In Europa Sembra Essere Piu’ Vicino.

L’Economic and Scientific Advisory Board (ESAB) dell’EPO ha diffuso un comunicato riguardante la possibile introduzione di un periodo di grazia in Europa. Sebbene non sussista una linea comune fra i membri dell’ESAP circa l’appetibilità dell’introduzione di un periodo di grazia in Europa, tuttavia concordano circa il fatto che l’Europa dovrebbe valutare di introdurre un periodo di grazia solamente nel caso in cui due condizioni vengano rispettate: 1) il periodo di grazia deve essere una “rete di salvataggio” e 2) il periodo di grazia deve risultare internazionalmente armonizzato con i principali sistemi brevettuali mondiali. In particolare, una “rete di salvataggio” significa che bisognerebbe approfittare dell’ipotetico periodo di grazia solamente quanto assolutamente necessario e che qualsiasi uso strategico di esso, che verrebbe meno agli obiettivi del sistema brevettuale, dovrebbe essere scoraggiato. Se fosse adottato un periodo di grazia, l’ideale sarebbe che esso non venisse “usato” dagli aventi diritto, ma che si possa “beneficiare” di esso, per esempio, nel caso in cui si andasse incontro ad una divulgazione accidentale.