Modifiche Procedure Concessione Brevetti Epo

Modifiche Procedure Concessione Brevetti Epo

Negli ultimi anni sono state apportate numerose modifiche alla procedura di concessione di brevetti all’EPO. Gli sviluppi più recenti comprendono l’introduzione di un periodo non prorogabile tra 2 e 4 mesi per pagare le tasse di concessione e per depositare le rivendicazioni in francese e tedesco per i casi con comunicazione secondo la Rule 51(4) datata a partire dal 1 aprile 2005 incluso. Inoltre, la tassa di “further processing” è stata aumentata da 75 a 200 euro a partire dall’ aprile 2005, allo scopo di scoraggiarne l’uso. La documentazione, comprese le domande, i rapporti di ricerca, le descrizioni, non saranno più pubblicati in cartaceo a partire dal 1 aprile 2005 ma saranno liberamente scaricabili dalla rete, a partire dal 1 aprile 2005. Il certificato stampato della concessione di un brevetto europeo sarà accompagnato da una copia del brevetto solo previa richiesta speciale, senza spese. A partire dal 1 luglio 2005, per tutte le domande di brevetto europeo sarà emesso un Extended European Search Report (EESR).