Bmw Ag V. Bw Tech

Bmw Ag V. Bw Tech

Uso descrittivo dei marchi in maniera conforme ai principi della correttezza professionale (BMW AG v. BW Tech) : La BW Tech è una società di di riparazione di autoveicoli comprese, fra le altre, automobili BMW. In una pubblicità, la BW Tech ha fatto un uso preponderante del marchio BMW, che ha portato la società tedesca ha richiedere di cessare l’uso non autorizzato del proprio marchio . Tuttavia, la BW non ha posto fine alla sua condotta, inducendo la BMW AG a rivolgersi alla High Court per emettere una sentenza per proibire alla convenuta l’utilizzo del proprio marchio registrato e dalla violazione della sua obbligazione. La BW Tech si è difesa, argomentando che l’uso del marchio posto in essere era conforme con quanto stabilito dalla Sezione 34(2) (c) del Trade Marks Act. La Corte, tuttavia, ha dichiarato che il modo in cui la convenuta usava il marchio non rientrava nei limiti al diritto di marchio, in quanto l’enfasi che veniva data ai marchi BMW e BW non era conforme ai principi di correttezza professionale ed inoltre essi non venivano usati a scopo meramente descrittivo. Al contrario, l’uso era inteso ad attirare clienti, traendone quindi un vantaggio illegittimo. La BMW AG ha quindi visto esaudita la sua richiesta.