Adesione Al Protocollo Di Madrid?

Adesione Al Protocollo Di Madrid?

Il Brasile sta valutando la sua adesione al Protocollo di Madrid. Il maggior ostacolo sembra essere il problema della concessione secondo i termini favorevoli ai titolari di marchi stranieri, il che significa che se l’INPI (Istituto Nazionale di Proprietà Industriale) non riesce a valutare la registrabilità del segno entro 18 mesi, la richiesta di registrazione verrà automaticamente differita e il marchio sarà registrato. Però l’INPI impiega molto più dei stabiliti 18 mesi, essendo i tempi medi di concessione di circa 5 anni. Si teme perciò che l’INPI possa non essere in grado di gestire la mole di lavoro in entrata.