Traduzione Coreana

Traduzione Coreana

A partire dall’1 gennaio 2006 non vi sarà più alcun obbligo di depositare alla KIPO una traduzione coreana di un documento di priorità. Questo vale solo nei casi in cui la scadenza per presentare il documento di priorità scade dopo l’1 gennaio 2006 incluso. Perciò, per una domanda avente la data di priorità prima del 31 agosto 2004 incluso, la traduzione è ancora richiesta (essendo la scadenza 16 mesi dalla priorità più anteriore). Se la data di priorità è dopo il 1 settembre 2004 incluso, allora non è richiesta la traduzione. Per una domanda PCT, per la quale la data di notifica di ricevuta presso il KIPO di un documento di priorità PCT è prima del 31 ottobre 2005, incluso (la scadenza essendo di due mesi), è richiesta una traduzione. Al contrario, se è ricevuta dopo il 1 novembre 2005 incluso, la traduzione non è richiesta.