Tariffe Supplementari Pvpo

Tariffe Supplementari Pvpo

Il Servizio di Marketing Agricolo del Dipartimento di Agricoltura statunitense ha annunciato una proposta di implementare tariffe supplementari per il suo Ufficio per la Protezione delle Varietà Vegetali (PVPO). Questo permetterà al PVPO di richiedere tasse supplementari per servizi amministrativi che al momento non vengono fatti pagare, inclusi il rimpiazzo di semi che siano di basso valore di germinazione o che siano pochi, deposito di nuovi dati delle domanda dopo la notifica di accettazione ma prima dell’emissione del certificato, la registrazione di eventuali revisioni, il ritiro o la revoca di una cessione, proteste all’emissione di un certificato. Le tasse di accettazione e emissione saranno aumentate per coprire i costi di migliorare le capacità di archiviazione elettronica.