Cina, Avvocati Come Consulenti In Marchi

Cina, Avvocati Come Consulenti In Marchi

La Intermediate People’s Court no. 1 di Beijing ha ribaltato una decisione che era stata adottata dall’Amministrazione di Stato per l’Industria e il Commercio. Precedentemente, gli studi legali non erano inclusi nella Legge Marchi quale organizzazioni abilitate alla registrazione di marchi. La Corte ha poi sancito che la registrazione di marchi è un servizio legale e come tale rientra nella Legge d’avvocato. In seguito alla decisione della Corte, gli avvocati cinesi potranno adesso agire da consulenti in marchi.