Uso Marchio Porsche Da Parte Di Terzi

Uso Marchio Porsche Da Parte Di Terzi

Pubblicità del marchio PORSCHE da parte di terzi (Dicembre 2004). La Corte Suprema Federale Tedesca ha di recente fornito una chiarificazione in materia di utilizzo di un marchio per scopo di propaganda da parte di terzi. Porsche si è opposta all’utilizzo del loro marchio PORSCHE nella pubblicità di un produttore di ruote in alluminio, in una rivista. Secondo la Porsche, questo ha creato un’associazione, e si trattava quindi di pubblicità comparativa illegale e contraffazione di marchio, dal momento che non era necessario mostrare il marchio PORSCHE. La Corte Suprema Federale Tedesca ha argomentato, invece, che era necessario, a scopo pubblicitario, mostrare le ruote montate su una macchina sportiva che mostrasse a sua volta il marchio, per permettere al potenziale acquirente di ottenere una generale impressione visiva. L’uso del marchio non era quindi contrario alle consuetudini del commercio. Inoltre, non sussisteva pubblicità comparativa sleale in queanto i prodotti della difesa non erano in alcun modo messia confronto con quelli della Porsche.