Ostacoli Procedurali

Ostacoli Procedurali

Normalmente, una compagnia estera che abbia una causa in corso in Taiwan deve sostenere il peso di certi requisiti formali che si prestano ad essere usati dalla parte avversa come tattica per rallentare o ostruire la procedura. Uno di tali requisiti è il dovere di depositare una procura adeguata. Questo documento deve essere autenticato dalla parte presso un notaio e poi legalizzato presso un ufficio rappresentativo del governo taiwanese nel paese dove la parte opposta straniera risiede. E’ richiesta una procura ad ogni livello e ramificazione della procedura. Inoltre, solo un “rappresentante prescritto” designato dalla legge taiwanese, è qualificato a sottoscrivere la procura a nome della società. Un altro ostacolo è il dovere di depositare una forma di prova della capacità di sostenere le spese giudiziali. Per rimediare a questa situazione, che provoca abusi, il Judicial Yuan, la più alta autorità giudiziale in Taiwan, ha emesso una notifica ufficiale in cui richiede che la Corte dia alle compagnie estere lo stesso trattamento riservato a quelle nazionali