Detersivo In Pastiglie

Detersivo In Pastiglie

Casi – T-2/05 and T-3/05 – Reckitt Benckiser N.V. v. OHIM – pastiglia detersivo tridimensionale: nell’aprile del 2004, la Corte di Giustizia europea (ECJ) ha emesso molte decisioni riguardanti la registrabilità di pastiglie tridimensionali per varie classi, incluse la pastiglie per lavatrici e lavastoviglie. In questo particolare caso, le pastiglie detergenti rettangolari consistevano di due strati rosso e bianco o verde e bianco (Henkel KgaA) e pastiglie bianche e verde chiaro o pastiglie quadrate bianche con frammenti di vario colore o pastiglie rettangolari o quadrate con intarsi (Procter & Gamble Company). L’UAMI aveva rifiutato la registrazione delle domande in base alla mancanza di carattere distintivo. Il Tribunale di Primo Grado ha confermato tali considerazioni. Nella decisione finale sono stati ignorati i ricorsi del richiedente. Infatti, più la forma si avvicina a quella che con più probabilità sarebbe adottata per il prodotto in questione, più è probabile che la forma sia priva di carattere distintivo. Era questo il caso del caso in questione. Aggiornamento Aprile 2005: Casi R 978/2002-2 and R 979 2002 Ricorso contro la decisione della Corte. I casi confermano il rifiuto della registrazione.