Contraffazione In Cina

Contraffazione In Cina

La Cina ha perseguito 40.000 casi di contraffazione di marchio nel 2004, con un aumento rispetto all’anno precedente del 51,6%. L’amministrazione statale per l’industria e il commercio (SAIC) ha introdotto nuove misure a Shanghai e Beijng per proteggere marchi internazionali in Cina che consistono nell’emissione di bollettini in mercati di abbigliamento e piccoli oggetti in cui si dichiara che è vietato vendere prodotti senza autorizzazione. La SAIC ha anche dichiarato che nel 2005 continuerà a perseguire la contraffazione di marche e marchi stranieri di alimenti, medicinali e prodotti agricoli.