Paesi Bassi, Unilever Vs. Artic

Paesi Bassi, Unilever Vs. Artic

– in seguito a un contenzioso tra Unilever e Artic relativo alla registrazione da parte di Unilever di un gelato a forma di taco messicano in seguito alla sua messa in commercio anche da parte di Artic, la Corte di Giustizia del Benelux ha recentemente risposto alle domande della Corte Suprema dei Paesi Bassi sulla questione. La domanda era se la domanda di registrazione di un marchio da parte di Unilever potesse essere considerata in malafede dato che Unilever era al corrente dell’esistenza del gelato della Artic. La Corte di Giustizia del Benelux ha dichiarato il 25 giugno 2004 che “il deposito di una domanda per la registrazione di un marchio non deve necessariamente essere considerata in malafede nel senso della Sezione 4 (6) del Benelux Trade Marks Act (BMW) se il richiedente è al corrente che vi è una questione di uso anteriore, come descritto di seguito nella clausola, da parte di terzi, ma se questi terzi in relazione al richiedente non sono il primo utente del marchio perché il richiedente stesso utilizzava il marchio ancora prima (precedente uso anteriore).”