India, Brevetti Di Prodotto

India, Brevetti Di Prodotto

Il governo indiano ha promulgato un’ordinanza mediante la quale il Patent Act 1970 è stato emendato. L’emendamento è stato introdotto per armonizzare la legge indiana con il TRIPs. Sarà ora possibile ottenere brevetti per prodotti oltre che per procedimenti farmaceutici, e nell’ambito dell’Agricoltura(ossia, alimenti, sostanze chimiche e medicine). Sono stati inoltre introdotti emendamenti per semplificare e razionalizzare i tempi per la concessione dei brevetti: la scadenza per il deposito di richieste d’esame è stato ridotto da 48 a 36 mesi. I programmi per computer possono essere brevettati se hanno un’applicazione tecnica nell’ambito dell’industria o se possono essere incorporati nel hardware. Il sistema tariffario è stato anch’esso modificato: le tariffe sono aumentate per le varie sezioni e tasse ufficiali extra sono state aggiunte per domande di oltre 30 pagine e per le rivendicazioni dopo la decima.