Diritto d’Autore

Il diritto d’autore è un istituto giuridico che tutela i frutti dell’attività intellettuale che abbiano carattere originale e creativo, riconoscendo all’autore i diritti patrimoniali e morali sull’opera stessa.

Il diritto d’autore è un istituto giuridico che tutela i frutti dell’attività intellettuale (c.d. “opere dell’ingegno”) che abbiano carattere originale e creativo, riconoscendo all’autore i diritti patrimoniali e morali sull’opera stessa qualunque ne sia il modo o la forma di espressione.

Si tratta di una vasta gamma di opere che appartengono a diversi settori che spaziano dal campo della letteratura, della musica, delle arti figurative, dell’architettura, del teatro, e della cinematografia, della fotografia ecc., fino a ricomprendere nella tutela i programmi per elaboratore, le banche di dati e i format televisivi.

Il diritto d’autore nasce al momento in cui l’opera viene creata e non è richiesto nessun adempimento formale per poter ottenere il riconoscimento del diritto d’autore su un’opera. Salvo alcune eccezioni, in Italia la protezione conferita dal diritto d’autore ha una durata di settanta anni a decorrere dalla morte dell’autore o dall’ultimo co-autore. Una volta scaduti detti termini l’opera diviene di pubblico dominio.

Hai bisogno di una consulenza? Chiedi a un nostro espertoContattalo ora