Disegno modello italiano

La registrazione di un disegno-modello italiano conferisce diritti di esclusiva in Italia e nello Stato di San Marino. L’Ufficio competente è l’Ufficio Italiano Marchi e Brevetti (UIBM).

Iter di registrazione

A seguito del deposito della domanda di registrazione, l’UIBM esegue un esame formale di carattere amministrativo e tecnico. Se riscontra delle irregolarità l’UIBM può emettere un rilievo, a cui il Richiedente deve rispondere entro 60 giorni (prorogabili fino a sei mesi). In ogni caso, l’Ufficio non effettua un esame sulla novità. Successivamente, il disegno-modello viene registrato.

Vantaggi

Un particolare forma o disegno può essere determinante nel differenziare l’immagine sia del prodotto in sé sia dell’azienda che lo produce. Conseguentemente, un disegno-modello registrato può diventare un asset cruciale per il successo sul mercato. Infatti, la registrazione conferisce diritti di esclusiva sul disegno-modello, e attribuisce al suo titolare da un lato la facoltà di impedire il suo indebito utilizzo da parte di terzi non autorizzati, e dall’altro massimizzare i benefici economici derivanti dal suo sfruttamento economico (ad esempio attraverso la concessione di licenze d’uso).