Disegno modello comunitario

La registrazione di un disegno modello comunitario costituisce un titolo di protezione esteso a tutto il territorio dell’Unione Europea. L’Ufficio di riferimento è l’EUIPO (l’Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale con sede ad Alicante, Spagna).

Iter di registrazione

La domanda di registrazione è sottoposta ad un controllo formale da parte dell’EUIPO. Quando viene rilevata una irregolarità viene inviato un rilievo al richiedente. Generalmente sono concessi due mesi, prorogabili, per rispondere al rilievo. Successivamente, se il rilievo viene superato, il disegno-modello viene registrato. In ogni caso, l’EUIPO non effettua un esame sulla novità.

Vantaggi

L’istituto del disegno-modello comunitario, essendo un titolo unitario valido in tutto il territorio dell’Unione Europea, consente indubbiamente un notevole risparmio economico rispetto al costo complessivo che deriverebbe dal deposito di domande di registrazione di disegni-modelli nazionali in ogni singolo paese dell’Unione Europea. Peraltro, ad ogni successivo allargamento dell’Unione europea, la protezione dei disegni modelli viene automaticamente estesa ai nuovi Stati membri senza che si rendano necessarie ulteriori formalità ovvero il pagamento di tasse aggiuntive.