Adidas Vince La Battaglia Legale Delle Strisce Parallele Apposte Su Calzature Sportive

Adidas Vince La Battaglia Legale Delle Strisce Parallele Apposte Su Calzature Sportive

In una recente sentenza, la Corte di Giustizia UE ha stabilito che Adidas può opporsi alla registrazione, come marchio comunitario, di strisce parallele apposte sui lati di scarpe sportive. I fatti: nel 2009 la società belga Shoe Branding Europe ha depositato una domanda di marchio comunitario per una calzatura avente due bande laterali parallele. L’Adidas ha avviato un’opposizione sulla base del fatto che uno dei suoi marchi anteriori presenta tre bande laterali parallele. L’Uami, in prima battuta, ha respinto l’opposizione. Tuttavia, a seguito di ricorso, Il Tribunale UE ha dato ragione all’Adidas. La società belga ha proposto un’impugnazione alla Corte di Giustizia che oggi ha tuttavia confermato la sentenza del Tribunale.