L’italia Entra Nel Brevetto Unitario

L’italia Entra Nel Brevetto Unitario

L’Italia ha aderito al brevetto unitario, diventando così il 26esimo stato dell’Unione Europea a diventare membro della cooperazione rafforzata sul brevetto unitario. Con l’ingresso dell’Italia, il brevetto UE diventerà “ancora più attraente” per imprese e inventori, come si legge in un comunicato ufficiale della Commissione Europea. Tuttavia, attualmente, gli stati UE aderenti che hanno ratificato l’Accordo sono soltanto 8 (Austria, Francia, Belgio, Svezia, Danimarca, Malta, Lussemburgo e Portogallo). I paesi UE che al momento non partecipano al brevetto unitario sono Spagna e Croazia.